Registro Pubblico delle Opposizioni, come difendersi dalle telefonate a fini pubblicitari” è il titolo dell’iniziativa che si terrà venerdì 23 aprile alle ore 16 mediante diretta Facebook sulla pagina Federconsumatori e Utenti Toscana.

L’iniziativa vuole ripercorrere le vicende che negli ultimi anni hanno consentito lo sviluppo di un meccanismo di tutela a disposizione dei cittadini per evitare lo stillicidio delle telefonate a fini pubblicitari. Tale modalità di marketing, infatti, ha subito una rapida espansione soprattutto in virtù della privatizzazione del mercato dell’energia.

Il Registro Pubblico delle Opposizioni, istituito nel 2010 e gestito dalla Fondazione Ugo Bordoni, originariamente dedicato solo alle utenze telefoniche fisse inserite nei pubblici elenchi, nel 2018 è stato integrato ampliando la possibilità di iscrivere la propria utenza telefonica fissa anche se non inserita in pubblici elenchi e le utenze mobili. Le nuove modalità di iscrizione saranno operative dopo l’emanazione del regolamento attuativo di prossima pubblicazione.

Parteciperanno all’evento:

– Ing. Maurizio Pellegrini, responsabile Registro Pubblico delle Opposizioni;

– Avv. Biagio Depresbiteris, consulta giuridica Federconsumatori Toscana.

coordinerà l’evento Luca D’Onofrio presidente Federconsumatori Toscana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *